Contatti FRAMOS Itallia Srl
Avete richieste o necessità di supporto tecnico?
Contattateci in qualunque momento!
Durante l'invio di questo modulo siete d'accordo con la Informazione Legale.
Domande?
Emergent Vision Technology (EVT) ha appena annunciato di aver aggiunto le videocamere 25 GigE alla propria linea di prodotti. La nuova linea 25 GigE appena lanciata comprende tutti i vantaggi delle camere GigE, ma con un incremento di dati e frame rate di 2,5 volte rispetto alle attuali a 10 GigE. Il nuovo standard di interfaccia, disponibile con le videocamere matriciali BOLT di EVT e le videocamere lineari ACCEL, è la risposta alla domanda sempre maggiore in termini di risoluzione e velocità che caratterizza l’automazione industriale e le applicazioni di visione all'avanguardia nell’elettronica di consumo.
Anche quest’anno FRAMOS conduce uno studio di mercato a carattere internazionale nel settore dell’imaging e della visione. Lo studio “Videocamere industriali e sistemi di visione: il mercato e le tendenze” è alla 11° edizione e interroga i produttori e gli utenti delle videocamere industriali sullo stato attuale e sugli sviluppi futuri del settore. Lo studio di mercato di FRAMOS durerà fino al 15 agosto, illustrerà le tendenze e supporterà con analisi significative i processi decisionali strategici del settore dell’imaging.
Due nuove camera block 4K da Sony, FCB-ER8530 e FCB-ER8550, sono disponibili con un sensore luci posteriori risoluzione QFHD da 8.5 Megapixel per immagini nitide e dettagliate nelle applicazioni di video sorveglianza, monitoraggio situazioni, condivisione di video, apprendimento a distanza e sviluppo di contenuti in 4K. Queste videocamere molto compatte offrono una stabilizzazione elettronica delle immagini, prestazioni notturne migliorate e zoom ottico equivalente di 30x*.
I microdisplay OLED di Sony Semiconductor Solutions sono piccoli display video all’avanguardia per la riproduzione ottimale delle immagini particolarmente adatti per viewfinder elettronici e dispositivi indossabili o caschi. Questi display molto sottili presentano luminosità elevata e consumo ridotto e sono realizzati da un substrato solido di wafer di silicio. I microdisplay OLED ECX334C di Sony costituiscono una soluzione compatta a risoluzione elevata caratterizzati da peso ridotto e risposta rapida, con luminosità raddoppiata rispetto ai modelli precedenti.
L’IMX397 di Sony è un piccolissimo sensore CMOS con global shutter da 1/6.4” con pixel di 3,45 µm e risoluzione VGA. Le dimensioni ridotte e la velocità elevata da 240 fps alla massima risoluzione, la bassa rumorosità e il consumo ridotto, insieme ad una interfaccia MIPI e un design compatto, rendono questo sensore embedded a basso costo il prodotto perfetto per l'automazione e le applicazioni industriali di monitoraggio e rilevamento.
Chris Barrett è entrato a far parte di FRAMOS in qualità di Vice Presidente della divisione Sensor Engineering portando la sua ventennale esperienza in engineering, R&D, sviluppo di prodotti e gestione di processi. FRAMOS è un fornitore di tecnologia leader nei settori della visione embedded ed elaborazione delle immagini in campo industriale, scientifico e medico. Dai sensori ai sistemi, FRAMOS offre un’ampia gamma di componenti e servizi per l’imaging.
Sony lancia i nuovi sensori d’immagine della sua linea all’avanguardia Pregius di terza generazione, che comprende l’interfaccia SLVS-EC ad alta velocità. Con formato ottico da 1.1”, i CMOS global shutter IMX425 e IMX432 consentono una risoluzione di 1,78 Megapixel con un pixel pitch di 9 µm per un’eccellente qualità delle immagini.
Nuova piattaforma di sensori d’immagine CMOS X-Class consentono prestazioni elevate con un ingombro minimo. I primi due dispositivi nella nuova piattaforma di sensori d’immagine CMOS X-Class di ON Semiconductor, l’XGS 12000 e l’XGS 8000, rispettivamente da 12,6 megapixel e 8,8 megapixel (4k UHD) global shutter per visione artificiale, ITS e applicazioni broadcast.
FRAMOS®, leader globale nel campo dell’imaging, presenterà a SPS IPC Drives, principale evento italiano per l’automazione e la digitalizzazione industriale, il suo portafoglio completo di prodotti per l’imaging, con particolare attenzione a videocamere e soluzioni industriali, fra cui la tecnologia RealSense™ di Intel®.
Sony Semiconductor Solutions lancia il nuovo sensore Pregius IMX250 con array di pixel quadrati e polarizzazione a quattro direzioni che consentono un contrasto maggiore per immagini più dettagliate in tempi ridotti. Il sensore da 5,07 Megapixel, con formato ottico da 2/3 di pollice, ha un array di pixel da 2448 x 2048 con pixel da 3,45 µm. Il sensore IMX250 raggiunge un frame rate di 144 fps a 10 bit. Con global shutter e integrazione di carica a durata variabile, questo sensore è particolarmente adatto per l’automazione industriale nonché per le applicazioni ITS e l’imaging per le infrastrutture. Il sensore e i servizi di assistenza aggiuntivi sono disponibili presso FRAMOS, azienda internazionale esperta nel campo dell’imaging.
La terza conferenza FRAMOS Sensor Tech Days, che si terrà ad Amburgo, in Germania, dal 15 al 16 di maggio, sarà la piattaforma ideale che consentirà agli sviluppatori dei sistemi di visione di condividere informazioni e scambiare idee. Questo workshop sarà caratterizzato da presentazioni esclusive da parte di SONY Japan, ON Semiconductor, INTEL e XILINX riguardanti gli attuali sviluppi nel campo dell’imaging, i nuovi prodotti, le nuove tecnologie e le tendenze e innovazioni del futuro. La conferenza sarà incentrata su embedded vision, automazione industriale e un’ampia varietà di applicazioni all’avanguardia; si terranno inoltre incontri su attrezzature efficienti, soluzioni ottiche e imaging 3D.
Computar ha progettato la serie di obiettivi MPW2-R, una versione rinforzata della popolare serie MPW2 per telecamere con sensore da 5 megapixel a 2/3". In qualità di esperto globale nel settore dell’imaging FRAMOS propone gli obiettivi della nuova serie, realizzati per applicazioni di visione artificiale in ambienti esigenti, dove e fondamentale mantenere l'integrità ottica con vibrazioni, urti e cambiamenti di temperatura. Il design molto compatto con F-stop e lunghezze focali fisse consente soluzioni di visione embedded in robotica e applicazioni industriali.
1 Da 2
Click here to opt-out of Google Analytics